PROJECT

“La dramma perduta”: dalla mappa di comunità alla riscoperta di San Pietro Barisano

Tipo di attività

Cliente

Il modello applicato al presente progetto è il risultato di una sperimentazione di ricerca sociale elaborata nel tempo e attivata su vari territori. Nel nostro caso sarà localizzata su un manufatto urbano e sul reticolo di relazioni generate nel suo perimetro di influenza. Vi è la consapevolezza che il territorio, qualunque esso sia, contenga un patrimonio diffuso, ricco di dettagli e soprattutto di una fittissima rete di rapporti e interrelazioni tra i tanti elementi che lo contraddistinguono.

La mappa è un processo culturale, introdotto in Inghilterra all’inizio degli anni Ottanta e poi ampiamente sperimentato, tramite il quale una comunità disegna i contorni del proprio patrimonio; è più di un semplice inventario di beni materiali o immateriali, in quanto include un insieme di relazioni invisibili fra questi elementi. Deve essere costruita col concorso dei residenti e far emergere tali relazioni. Non si riduce quindi ad una “fotografia” del territorio ma comprende anche il “processo con cui lo si fotografa”.

Altri Lavori

Humanlab

Due giorni intensi, immersi nella ricerca delle domande giuste attraverso l’utilizzo dei corretti metodi di raccolta e analisi dei dati. È stato questo, in definitiva,

SCOPRI »

Pon Istruzione Miur

Attività di formazione per ragazzi della scuola primaria con approccio interdisciplinare e learning by doing. Nel corso della formazione c.lab ha organizzato vari moduli con

SCOPRI »